I peggiori remake. Dieci film di cui non si sentiva il bisogno

Ci sarebbe da discutere sull’utilità del remake. Spesso utilizzati da chi ha molti quattrini e poche idee (ogni riferimento a Hollywood è puramente casuale), i remake soventemente risultano essere copie sbiadite delle opere di riferimento. Abbiamo accuratamente scelto per voi i dieci peggiori remake di sempre, quelli da evitare a tutti i costi. Dieci film di cui non se ne sentiva il bisogno…

10. Conan il barbaro (2011)

conan remake

Jason Momoa intepreta il ruolo che fu di Arnold Schwarzenegger in questo sfortunato remake del cult-movie degli anni ’80 Conan il barbaro. Manca lo spirito d’avventura dell’opera originale e soprattutto la regia brillante di John Milius, un uomo che fra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli ’80 ha lasciato il segno nella storia del cinema con film come Il vento e il leone e Un mercoledì da leoni.

9. The invasion (2007)

the invasion

Il celebre film culto di fantascienza L’invasione degli ultracorpi (1956), nelle mani di Oliver Hirschbiegel, diventa l’ennesimo film catastrofico hollywoodiano dal lieto fine. Nicole Kidman con la sua interpretazione tiene in piedi un film che, dopo un promettente avvio, si sviluppa in lunghe ed estenuanti scene d’azione.

8. La donna perfetta (2004)

la donna perfetta 2004

L’insuccesso di questo remake non si deve di certo alle interpretazioni di Nicole Kidman, Glenn Close e Matthew Broderick ma ad una sceneggiatura che non convince. Nel riscrivere il copione de La fabbrica delle mogli (1975) Jean-Claude Carrière e Jonathan Glazer non hanno considerato che in trent’anni la società e il ruolo della donna in essa sono decisamente cambiati.

7. La città degli angeli (1998)

la città degli angeli

La città degli angeli è il remake de Il cielo sopra Berlino di Wim Wenders. L’ambientazione si sposta a Los Angeles e i protagonisti sono Meg Ryan e Nicolas Cage. Il film è girato interamente a colori e i dialoghi sono molto più diretti e semplici, meno poetici. Il lirismo dell’originale è inavvicinabile e Brad Siberling si limita a girare un film romantico senza infamia né lode.

6. Poseidon (2006) 

poseidon 2006

Tanto ritmo, soprattutto tanta acqua, poche stelle (a parte un grintoso Kurt Russell) e un film che non decolla. L’avventura del Poseidon (1972) era altra cosa, se non per le scenografie di W. Creber e l’interpretazione di Gene Hackman.

5. Il pianeta delle scimmie (2001)

il pianeta delle scimmie 2001

A dire il vero la “Saga delle scimmie” ha prodotto 5 film fra il 1967 e il 1973 non di grandissimo valore ma che diventarono presto di culto fra gli appassionati di fantascienza. Il film di Tim Burton cerca di rispettare fedelmente il romanzo di Pierre Boulle però la sceneggiatura è debole e il make-up scimmiesco in alcuni casi imbarazza.

4. Indovina chi? (2005)

Bernie Mac Ashton Kutcher

Come prendere un film del 1967, una commedia che è diventata un classico (peraltro interpretata magistralmente da un cast di altissimo livello) e che nel suo contesto storico aveva un senso ben preciso, ribaltarne la posizione dei protagonisti e riempirla di buoni sentimenti fino a trasformarla in una insulsa, stucchevole commediola.

3. Travolti dal destino (2002)

travolti dal destino

Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare di agosto, film del 1974 di Lina Wertmuller, raccontava ironicamente la situazione socio politica dell’Italia di allora. Un Paese profondamente diviso da contrasti sociali e con un elevato livello di conflittualità. Travolti dal destino di Guy Ritchie manca di questa tensione, gli  attori non sono all’altezza del compito e la sceneggiatura portata agli anni 2000 perde decisamente di significato.

2. Old boy (2013)

oldboy remake

Era proprio necessario fare un remake di un film coreano che solo otto anni prima aveva trionfato a Cannes? Misteri di Hollywood! Spike Lee perde il confronto con Chan-wook Park su tutti i fronti… una debacle!

1. Psycho (1988)

Psycho remake

Che senso ha fare un clone a colori del film di Hitchcock e ricalcarne inquadratura per inquadratura? Noi non lo abbiamo capito…

Annunci

2 risposte a "I peggiori remake. Dieci film di cui non si sentiva il bisogno"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: