Le dieci peggiori traduzioni di titoli di film

Abbiamo scelto per voi le 10 peggiori traduzioni di titoli cinematografici. Dieci titoli che ci hanno fatto rabbrividire. Fuori tema, volgari, ammiccanti, non rendono giustizia ai film che rappresentano!  In poche parole: ridateci i titoli originali!

10. American life – Away we go

away we go

Mendes è solo American? Il titolo originale richiama la storia di due trentenni, interpretati da John Krasinski e Maya Rudolph, i quali, di fronte al prossimo arrivo, non programmato, del loro primo figlio, intraprendono un viaggio attraverso gli Stati Uniti alla ricerca del posto ideale dove mettere le radici e crescere la loro famiglia. Il nuovo titolo invece serve solo a richiamare American Beauty, il più grande successo di Sam Mendes, sperando di sfruttarne la grande popolarità!

9. Agente 007: Licenza di uccidere – Dr. No

agente 007 licenza di uccidere

I conti non tornano. Il titolo originale era Dr. No e il titolista italiano vide bene di cambiarlo in Agente 007: Licenza di uccidere. Forse non tutti sanno però che anni dopo, nel 1989, uscì 007: Licence to kill e in Italia a quel punto fummo costretti a inventarci un altro titolo, 007: Vendetta privata. . .

8. Atto di forza – Total Recall

Atto_di_forza

I poveri muscoli di Arnold. Il titolo originale è attinente alla trama e richiama le vicende narrate in questa brillante trasposizione cinematografica del racconto scientifico di Philip K. Dick dal titolo Ricordiamo per voi. Il titolo italiano invece non richiama altro che i muscoli di Arnold. Troppo poco…

7. Prima ti sposo, poi ti rovino – Intolerable cruelty

Prima_ti_sposo_poi_ti_rovino

Eppur è un Coen! E’ un film dei fratelli Coen, forse non il più riuscito, ma pur sempre una divertente e intelligente commedia. Il titolo italiano però è veramente infelice e richiama alla mente le peggiori commedie romantiche americane.

6. Quando la moglie è in vacanza – The seven year itch

quando la moglie è in vacanza

Consoliamoci guardando il film! Basta un titolo per involgarire una brillante commedia diretta magistralmente da Billy Wilder? Fortunatamente abbiamo 105 minuti per dimenticarci dell’errore e goderci lo spettacolo!

5. Il petroliere – There will be blood

il-petroliere-

Ma lasciare il titolo originale no? Un titolo bellissimo ed evocativo, There will be blood (in italiano “scorrerà il sangue”) richiama la storia di un’epoca e di una nazione. Quello italiano non ha questa profondità di significato e sembra prestarsi a rappresentare al massimo una fiction tutta italiana.

4. Mica scema la ragazza – Une belle fille comme moi

1972-une-belle-fille-comme-moi-de-francois-truffaut

Truffaut, il mio peggior nemico. I titolisti italiani hanno sempre avuto un conto aperto con François Truffaut. Non si può spiegare in altro modo la scelta di questo titolo per il film del 1972 Une belle fille comme moi.

3. We Want Sex – Made in Dagenham

We-Want-Sex

We want titolisti decenti! Il film diretto da Nigel Cole tratta di una vicenda realmente accaduta nel 1968 nel distretto di Dagenham: lo sciopero da parte di un gruppo di operaie della Ford che rivendicavano la parità sessuale e di retribuzione. “We want sexual equality” è in realtà la frase intera che le lavoratrici della Ford in sciopero portano scritto su uno striscione per le vie di Londra. Uno striscione tanto lungo da mettere in difficoltà le scioperanti, che per un bel po’ ne mostrano solo metà – appunto “we want sex” – facendo fermare camionisti e scappare via suore e chierichetti. Il titolista italiano coglie la palla al balzo e ne fa un titolo, un po’ ammiccante, decisamente frivolo.

2. Non drammatizziamo… è solo una questione di corna – Domicile conjugal

domicile conjugal

Ma cosa vi ha fatto di male Truffaut? No, anche se dal titolo può sembrarlo, non si tratta di una commedia sexy con Edvige Fenech e non ha niente che vedere con Lino Banfi, Pippo Franco o Alvaro Vitali. Domicile conjugal è una commedia agrodolce tipicamente francese di François Truffaut che ritrae la vita coniugale di una giovane coppia borghese parigina.

1. Se mi lasci ti cancello – Eternal Sunshine of the Spotless Mind

se mi lasci ti cancello

Un sacrilegio! La prima posizione non poteva che andare a Se mi lasci ti cancello. Un titolo che solo a pronunciarlo provoca brividi lungo la schiena e che, oltre a non richiamare in nessun modo l’originale, ha il grande difetto di non adattarsi alla raffinatezza e l’impegno del film facendolo apparire per ciò che non è, la classica spensierata commediola americana.  Il titolo originale, Eternal Sunshine of the Spotless Mind, è invece preso da un verso dell’opera Eloisa to Abelard (1717) del poeta inglese Alexander Pope. Alcuni versi della stessa poesia vengono citati all’interno del film:

« How happy is the blameless vestal’s lot!
The world forgetting, by the world forgot.
Eternal sunshine of the spotless mind!
Each pray’r accepted, and each wish resign’d. »

 

Annunci

Una risposta a "Le dieci peggiori traduzioni di titoli di film"

Add yours

  1. Ci metterei anche Legends of the Fall che è diventato Vento di passioni… il titolo fa riferimento ad alcune leggende indiane come viene ben spiegato nel film ma come sempre si è dato il vantaggio all’amore. Un altro, famosissimo, è Gioventù bruciata, Rebel without a cause. What’s eating Gilbert Grape? è diventato Buon compleanno Mr Grape, My own private Idaho – Belli e dannati.. e poi traducono letteralmente Qualcuno volò sul nido del cuculo quando nessuno sa che è un modo di dire, una frase idiomatica (significa essere sano in mezzo ai matti) così nessuno ne capisce il senso. Mah.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: